Coburgo

Guardando gli articoli precedenti relativi ai luoghi che ho visitato avrai notato una mia certa inclinazione per i borghi, le fortezze e i castelli. Per essere coerente ieri mi sono fatta portare (finalmente) a Coburgo. Già col nome partiamo bene! Si tratta di una città abbastanza piccolina, ma con un centro davvero troppo carino, un parco enorme in collina, in cui nel punto più altro si trova una fortezza stupenda.

Coburgo, originariamente Trufalistat, poi Talsiedlung e solo nel 1056 chiamata per la prima volta Koburgk, nasce come rocca intorno al X secolo, sulle cui fondamenta è stata poi eretta la Veste di Coburgo. La parola Veste è l’antenato di Festung, di cui oggi rimane la poco frequente variante Feste, e significa fortezza.

Una delle cose che ha da subito attirato la mia attenzione è stata la lettera C all’inizio del nome. Questo aspetto è davvero inusuale in lingua tedesca, infatti, come ho sottolineato sopra, il nome precedente a Coburg era Koburgk. Il Presidente dell’Alta Franconia (regione della Baviera) ha stabilito nel 1920 che l’ortografia corretta è Coburg.

Fortezza di Coburgo – Veste Coburg

Direttamente dal centro della città si può entrare nel parco e camminare lungo il percorso pedonale che conduce alla fortezza. Ad un certo punto si può scegliere se proseguire per la strada normale più agiata e camminare per altri 15 minuti, oppure fare le scale, che sono sicuramente più intense, ma conducono alla fortezza in 10 minuti. La Veste è una delle fortezze più grandi e meglio conservate della Germania. Per via della sua forma circolare e della posizione alta, da cui domina chilometri di territorio attorno a sé, viene chiamata Fränkische Krone, Corona di Franconia. Nelle stanze della Veste si trovano diverse collezioni e vengono allestite varie mostre.
Ultimo ma non meno importante: sulla terrazza dentro le mura della Veste c’è un Biergarten dove si può gustare una birra fresca e rifocillarsi dopo la lunga camminata per raggiungere la vetta.

Marktplatz

Fonte: Photo Travellers

Come tutte le città tedesche, anche Coburg ha il suo Marktplatz, la piazza del mercato. Anche in questo caso davvero molto carina, cinta da edifici in stile tipico della Germania del sud e piena di negozi e Cafés.

Consiglio: la cittadina è davvero piccola e si visita in mezza giornata. Il mio consiglio è quindi quello di passare mezza giornata qui e il resto della giornata passarlo magari al castello Tambach, dove c’è un parco enorme, con tanti animali e un castello da visitare.

2 pensieri riguardo “Coburgo

  1. Pingback: La via dei borghi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: